Gentili genitori,

come certamente saprete, i casi riscontrati di infezione da meningococco di tipo c nella zona  del Basso Sebino hanno alzato il livello di guardia per la salvaguardia sanitaria degli abitanti della zona e quindi degli studenti residenti.

Il direttore del Dipartimento Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di sanità – massimo organo nazionale competente in materia – ha affermato ieri in una nota:

“Non c’è motivo di panico o allarme generalizzato, ma è giusto mantenere alta l’attenzione. Il rischio di una epidemia su larga scala è molto basso perché si sta intervenendo in modo rapido e massivo”

Le autorità sanitarie hanno anche ribadito che l’unica forma di prevenzione prevista per l’infezione da meningococco è la vaccinazione.

Lo stesso assessore regionale alla Sanità Giulio Gallera ha annunciato che oggi, martedì 7 gennaio ogni scuola di ordine e grado aprirà regolarmente e che nel corso della settimana verrà avviata una campagna per vaccinare contro il meningococco C tutti gli studenti delle scuole superiori degli ambiti territoriali di competenza. Il personale sanitario andrà direttamente nelle sedi degli istituti frequentati dai ragazzi e vaccinerà sia loro sia i compagni residenti in altri ambiti. Le scuole invieranno un modulo alle famiglie per l’autorizzazione, appena disponibile.

Ricordiamo infine che con il Decreto legge 7 giugno 2017 n. 73, modificato dalla legge di conversione 31/07/2017, n. 119 sono state previste per i nati dal 2001 al 2019 in modo gratuito oltre alle vaccinazioni obbligatorie anche le vaccinazioni per: anti – meningococcica B, anti-meningococcica C, anti – pneumococcica, anti- rota virus. Infatti la maggior parte degli studenti fino ai 16 anni risulta vaccinata per questa infezione batterica.

Istituto Politecnico e Fondazione Ikaros restano a completa disposizione dell’autorità sanitaria a maggior tutela dei propri studenti e vi terrà informata per le procedure del caso.

 

Direttore di Sede
Filippo Emiliani

 

*** aggiornamento 23/1/2020***
La Direzione informa che nelle giornate di martedì 21 e mercoledì 22 gennaio 2020 sono stati somministrati i vaccini a tutti gli studenti, ai formatori e al personale presenti in Istituto.
Per qualsiasi dubbio o chiarimento in merito contattare la segreteria di sede al n. 0354421082